Arancello fatto in casa: La ricetta segreta della nonna per preparare un liquore delizioso” “Scopri l’autentico arancello fatto in casa con la ricetta tradizionale della nonna” “Arancello fatto in casa: Segui questa ricetta per ottenere un liquore fragrante e irresistibile” “La migliore ricetta dell’arancello fatto in casa secondo la tradizione dei nonni” “Arancello fai-da-te: La ricetta della nonna per un liquore di arance indimenticabile” “Prepara un arancello fatto in casa da leccarsi i baffi con la ricetta della nonna” “Arancello artigianale: La ricetta autentica della nonna per un liquore fatto in casa da provare subito” “Arancello homemade: Scopri la ricetta segreta della nonna per deliziare il palato” “Un’esplosione di gusto con l’arancello fatto in casa secondo la ricetta di famiglia” “Liquore di arance da preparare in casa: La ricetta tradizionale tramandata dalla nonna” Assicurati di scegliere il titolo che meglio si adatta al tono e allo stile del tuo blog, mantenendo sempre l’obiettivo di essere attraente e diretto per i lettori e i motori di ricerca

arancello fatto in casa ricetta della nonna

Arancello fatto in casa: la ricetta della nonna

Se sei un appassionato del gusto dolce e rinfrescante delle arance, non puoi perderti la ricetta dell’arancello fatto in casa della nonna. Con pochi ingredienti semplici e un po’ di pazienza, potrai preparare una bevanda deliziosa e genuina, perfetta da gustare in compagnia o da regalare come omaggio.

Gli ingredienti necessari sono:

  • 1 kg di arance
  • 500 g di zucchero
  • 1 litro di acqua
  • 200 ml di alcool puro

Ecco come preparare l’arancello:

  1. Lava accuratamente le arance per rimuovere eventuali residui di pesticidi o cera.
  2. Sbuccia le arance, cercando di rimuovere la parte bianca interna che potrebbe conferire amarezza alla bevanda.
  3. Metti le bucce delle arance in un barattolo di vetro pulito e coprile con l’alcool puro.
  4. Lascia macerare il tutto per almeno una settimana, agitando il barattolo ogni giorno.
  5. Dopo il periodo di macerazione, prepara uno sciroppo di zucchero portando a ebollizione l’acqua con lo zucchero fino a ottenere una consistenza densa.
  6. Filtra l’alcool dalle bucce di arancia e aggiungilo allo sciroppo di zucchero. Mescola bene.

Ora il tuo arancello fatto in casa è pronto da gustare! Versalo in delle belle bottiglie di vetro e conservalo in frigorifero. Da solo o con qualche cubetto di ghiaccio, è perfetto come digestivo dopo un pranzo abbondante o come accompagnamento a un dolce. Ricorda però di berlo con moderazione e di non guidare dopo aver assunto alcolici.

You may also be interested in:  La torta morbida con crema pasticcera e amarene: una delizia irresistibile da assaporare!

Prova questa ricetta semplice e autentica e lasciati conquistare dall’aroma fragrante e dall’intenso sapore dell’arancello fatto in casa.

Lascia un commento