Cedro Candito Fatto in Casa da Benedetta: Una Ricetta Deliziosa e Semplice per Deliziare il Palato

cedro candito fatto in casa da benedetta

Il cedro candito fatto in casa da Benedetta è una prelibatezza che porta con sé tutto il sapore autentico e genuino della tradizione italiana. Questo dolce al profumo di agrumi, preparato con la scorza del cedro, è un vero e proprio trionfo di dolcezza e freschezza.

Per ottenere un cedro candito di eccellente qualità, Benedetta consiglia di scegliere attentamente i cedri, preferendo quelli biologici e non trattati con pesticidi. La preparazione richiede tempo e pazienza, ma il risultato finale ripaga ampiamente l’impegno.

Per iniziare, è necessario sbucciare accuratamente i cedri, cercando di eliminare solo la parte esterna della scorza, evitando di tagliare la parte bianca sottostante, che conferisce al dolce il suo caratteristico sapore amaro. Le scorze vengono poi tagliate a strisce sottili e immerse in acqua per alcuni giorni, al fine di eliminare l’amaro e ammorbidirle.

Dopo l’ammollo, le strisce di scorza vengono cotte in uno sciroppo di acqua e zucchero, a fuoco dolce, fino a quando non si candiscono. È importante prestare attenzione durante questo processo, perché la temperatura e il tempo di cottura possono influenzare la consistenza delle strisce di cedro candito.

Una volta pronte, le strisce di cedro candito possono essere utilizzate in svariati modi: per guarnire dolci come torte e biscotti, per arricchire marmellate e confetture, o semplicemente per essere gustate da sole come delizioso spuntino. La loro freschezza e dolcezza intensa lasceranno il palato estasiato.

In conclusione, preparare il cedro candito fatto in casa da Benedetta è un’esperienza che va oltre la semplice preparazione di un dolce. È l’occasione per entrare in contatto con le tradizioni culinarie italiane, per gustare la dolcezza autentica di un agrume così speciale e per regalarsi un momento di puro piacere.

Lascia un commento